Prodotti per Forfora del cuoio capelluto

La forfora è un’anomalia del cuoio capelluto che può essere accompagnata da prurito, irritazione e imbarazzo. Fortunatamente ci sono soluzioni efficaci disponibili per trattarla e curarla.

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  • My Beauty Ritual Serendipity Anti-Forfora Shampoo - 300ml
    Valutazione:
    100%
    My Beauty Ritual Serendipity Anti-Forfora Shampoo - 300ml

    Shampoo specifico antiforfora, sia grassa che secca

    11,90 €
  • My Beauty Ritual Serendipity Anti-Forfora Scrub - 100ml
    Valutazione:
    90%
    My Beauty Ritual Serendipity Anti-Forfora Scrub - 100ml

    Scrub anti-forfora con microgranuli di cellulosa purifica delicatamente la cute da desquamazioni, impurità e sebo

    13,90 €
  • My Beauty Ritual No Stress Sensitive & Daily Soft Peeling - 100ml
    Valutazione:
    90%
    My Beauty Ritual No Stress Sensitive & Daily Soft Peeling - 100ml

    Trattamento Esfoliante per cute sensibile

    13,90 €
  • 3 elementi

    per pagina
    Imposta la direzione decrescente
    Chiedi ad Alessandra
    Chiedi ad Alessandra
    X

    Cos'è la forfora?

    La forfora nei capelli è una condizione del cuoio capelluto non in salute. Si manifesta con la desquamazione e la comparsa di piccole scaglie bianche o giallastre sull’attaccatura dei capelli e sullo scalpo. Questa condizione può essere temporanea o persistente e può verificarsi a causa di diversi fattori.

    La forfora è spesso associata a un'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee presenti sulla cute. Questo sebo in eccesso può causare un accumulo di cellule morte sulla superficie del cuoio capelluto, che si manifesta sotto forma di forfora.

    Cause della forfora del cuoio capelluto

    Le cause della forfora possono variare da persona a persona, ma alcune delle più comuni includono:

    • Sovrapproduzione di sebo: un'eccessiva produzione di sebo può favorire l'accumulo di cellule morte e la comparsa di forfora.
    • Infezioni fungine: alcune infezioni fungine, come la pitiriasi versicolor o la dermatite seborroica, possono causare la formazione di forfora.
    • Irritazioni cutanee: l'irritazione della cute dovuta a shampoo aggressivi, prodotti per lo styling o condizioni ambientali può portare alla comparsa di forfora.
    • Sbilanciamento del pH: alterazioni del pH del cuoio capelluto possono contribuire alla formazione di forfora.
    • Stress: lo stress può influire sulla salute del cuoio capelluto e contribuire alla comparsa di forfora.

    È importante identificare la causa specifica della forfora per poter scegliere i prodotti più adatti per il trattamento.

    La normale forfora non diagnosticata dal medico è una condizione temporanea quindi si può trattare con cosmetici. La forfora che invece dipende da una malattia cutanea si cura con prodotti prescritti dal medico.

    Come scegliere i prodotti per la cura della cute con forfora?

    Quando si tratta di scegliere i prodotti per capelli con forfora è fondamentale considerare diversi fattori. Vediamo alcuni punti da tenere in mente durante la selezione per eliminare la forfora dal cuoio capelluto.

    • Tipo di forfora. Fate attenzione al tipo di forfora che avete. Se si tratta di forfora grassa, cercate prodotti che abbiano proprietà sebo-regolatrici. Se invece è presente forfora secca, optate per prodotti idratanti e lenitivi.
    • Tipo di capelli. Considerate anche il vostro tipo di capelli. Se avete i capelli secchi, cercate prodotti idratanti che non aggrediscano ulteriormente il cuoio capelluto. Se avete i capelli grassi, invece, preferite prodotti che abbiano una buona azione pulente, con agenti seboregolatori e quindi privi di sostanze oleose.
    • Principi attivi antiforfora che troviamo nei prodotti farmacologici e che solitamente sono prescritti dal medico. Controllate la presenza di principi attivi come il piritione di zinco, il ketoconazolo o l'acido salicilico, che sono noti per il loro effetto antiforfora e riequilibrante.

    Shampoo antiforfora: la scelta ideale

    Tra i prodotti per la forfora lo shampoo specifico è molto importante! Ecco alcuni consigli per scegliere lo shampoo contro la forfora più adatto!

    • Compatibilità con il tipo di capelli. Assicuratevi che lo shampoo sia adatto al vostro tipo di capelli. Se avete i capelli con cute secca, cercate uno shampoo idratante ma che comunque non li appesantisca ulteriormente. Se avete i capelli con cute grassa, optate per uno shampoo sebo regolatore, magari usatelo in sinergia con una maschera a risciacquo pre-shampoo per il cuoio capelluto.
    • Principi attivi. Se la forfora è una vera e propria malattia, una conseguenza di dermatite seborroica o psoriasi, serve il consiglio medico e trattamenti dermatologici da acquistare in farmacia. Se la forfora è stagionale, legata a stress o cambi ormonali, assicuratevi che lo shampoo contenga principi attivi antiforfora e lenitivi in grado di controllare il sebo e ridurre l'infiammazione della cute. Ne sono un esempio: Estratto di Eucalipto, Canfora, Aloe vera, Estratto di Ortica)
    • Modalità d'uso. Leggete attentamente le istruzioni per l'uso dello shampoo. Alcuni prodotti richiedono un tempo di posa specifico per massimizzare l'efficacia e del tempo per essere efficaci e curare il cuoio capelluto con forfora.
    • Frequenza d'uso. Seguite le indicazioni sulla frequenza d'uso dello shampoo antiforfora. In genere è consigliato utilizzarlo due o tre volte a settimana, ma potrebbe variare a seconda del prodotto e della gravità della forfora.

    Ricordate che la costanza nell'utilizzo dello shampoo antiforfora è fondamentale per ottenere risultati efficaci nel trattamento della forfora.

    Lozioni e maschere a risciacquo per la cura della cute con forfora

    Oltre allo shampoo antiforfora, ci sono altri prodotti specifici. Ad esempio il Peeling o Scrub per il cuoio capelluto o maschere wash-off pre-shampoo da fare solo sulla cute per prevenire o controllare sebo e forfora. Si tratta di ottimi prodotti per combattere la forfora perchè forniscono un ulteriore supporto nella cura di questa problematica.

    Ecco alcuni punti da considerare.

    • Utilizzare trattamenti in sinergia quali: scrub o peeling cuoio capelluto, maschera a risciacquo pre-shampoo e shampoo specifico anti-forfora. 
    • Trattamento del sebo.
    • Trattare la cute capillare con una maschera a risciacquo è un buon rimedio contro la forfora, aiuta a prevenirla! Ne è un esempio My Beauty Ritual Serendipity No Sebum Cute Grassa Maschera Wash-Off.
    • Scrub (per forfora grassa) o peeling delicati (per forfora secca) sono un valido aiuto per rimuovere delicatamente le cellule morte e i sedimenti, mantenendo la cute capillare pulita più a lungo. Per esempio My Beauty Ritual Serendipity Anti-Forfora Scrub e My Beauty Ritual No Stress Sensitive & Daily Soft Peeling
    • Principi attivi. Cerca prodotti che contengano principi attivi lenitivi e antiforfora come l'aloe vera, l’Estratto di Bardana o l'estratto di salvia. Questi ingredienti aiuteranno a calmare il cuoio capelluto e a prevenire la ricomparsa della forfora.
    • Modalità d'uso. Seguite le istruzioni per l'uso dei differenti trattamenti, rispettando i tempi di posa.
    • Risciacquo. Assicuratevi di risciacquare accuratamente il prodotto per evitare che i residui possano causare irritazioni.

    Trattamenti specifici per la forfora persistente

    Se la forfora persiste nonostante l'uso regolare di prodotti specifici, potrebbe essere necessario ricorrere al consiglio del dermatologo che saprà prescrivere prodotti farmaceutici idonei. Ecco alcune opzioni da considerare.

    • Visite dermatologiche. In casi più gravi o persistenti, potrebbe essere necessario consultare un dermatologo. Il dermatologo sarà in grado di valutare la situazione e prescrivere trattamenti specifici, come lozioni o creme, per il trattamento della forfora.
    • Cambiamenti nello stile di vita. In alcuni casi la forfora può essere influenzata da fattori come lo stress o la dieta. Cambiare stile di vita, ridurre stress e seguire dieta equilibrata, può migliorare la salute del cuoio capelluto e ridurre la forfora.

    Ricordate che ogni trattamento per la forfora persistente possono deve essere fatto con costanza, richiede tempo e pazienza. È importante seguire le indicazioni del medico o del dermatologo per ottenere i migliori risultati.