Protezione solare: la mia esperienza con le creme solari coreane

Protezione solare: la mia esperienza con le creme solari coreane

La crema con protezione solare è in assoluto il primo antiage per la nostra pelle

Questa estate mi sono informata in maniera molto precisa sulla crema con protezione solare, sulla sua applicazione e ne ho provate tantissime : posso confermare che le creme con SPF coreane sono in assoluto le creme più leggere e volatili che abbia mai usato, una qualità importantissima se pensiamo che sul viso bisognerebbe applicarne almeno 2g ovvero un cucchiaino colmo e vi sembra poco? Capite che quindi la leggerezza in questo tipo di crema è tutto. La crema con filtri solari alti protegge da quel processo ossidativo che innescano i raggi solari e quindi dai radicali liberi, è utile per proteggere la nostra pelle dai tumori, dalle macchie, dalle rughe e dalla perdita di elasticità in generale che crea invecchiamento e pori dilatati. Per questo se ne consiglia l'uso tutto l'anno, perchè è utile per la salute e per la bellezza della nostra pelle

Cosa ha in più questo tipo di crema.
Filtri fisici e filtri chimci cosa sono:

Sono i filtri che fanno da scudo e impediscono a UVA e UVB di penetrare  e rovinare la nostra pelle:

I Filtri fisici sono detti anche inorganici e sono Ossido di Zinco e Biossido di Titanio

I filtri chimici o organici sono filtri derivati da materiali di sintesi e sono svariati con i più svariati nomi e composizioni chimiche come per esempio Ethylhexyl Triazone oppure Ethylhexyl Salicylate
Alcune creme solari contengono solo filtri fisici altre solo filtri chimici , altre ancora tutte e due in una composizione che garantisce un'ampio spettro di fotostabilità e protezione, combinati insieme per garantire comfort di utilizzo e sicurezza.

Dirò una cosa impopolare: le migliori creme solari coreane che ho provato sono un giusto equilibrio tra filtri fisici, chimici e siliconi. Questi ultimi donano quella leggerezza e volatità che tanto amiamo soprattutto quando ci sono 40° e un umido che neanche la foresta Amazzonica, e fanno sì che l'odiata scia bianca effetto pomata del cambio pannolino sia solo un vago ricordo.

Andiamo ora nel dettaglio; come scegliere la crema solare?


Di solito io ragiono così: in base al proprio tipo di pelle, alla stagionalità e se si ha intenzione di usarla anche come idratante o come base trucco, ( soprattutto se si ha la pelle mista o grassa) nello specifico quelle con la dicitura Make-up o tone-up sono idonee come base trucco e sono uniformanti della carnagione, leviganti e con effetto matt. Inoltre può capitare che nel sito sono definite per tutti i tipi di pelle perchè dipende da come e quando si utilizzano

Ecco alcuni esempi di creme con protezione solare coreane provate in estate :

Pelle normale

Klavuu UV Protection Mild Sunscreen SPF47 Pa+++ - 50ml
Missha All Around Safe Block Essence Sun Milk SPF 50+- 70 ml
Cosrx Aloe Soothing Sun Cream SPF50+/ PA+++- 50 ml
Purito Centella Green Level Safe Sun Spf 50+ Pa++++ - 60ml

Missha All Around Safe Block Velvet Finish Sun Milk Spf50+Pa++++ - 70ml

Pelle normale / secca

All Around Safe Block Essence Sun SPF SPF45/PA+++- 50 ml 
Frudia Ultra UV Shield Sun Essence Spf50+ PA++++ - 50ml
Klavuu UV Re-Vital Sun Essence SPF50 Pa+++ - 40ml
Holika Holika Mild Sun Lotion Spf 50+ - 50ml

Pelle normale/mista

Holika Holika Make Up Sun Cream SPF50+-60ml 
Missha All Around Safe Block Soft Finish Sun Milk SPF50+/PA+++- 70 ml
Klairs Mid day Blue UV Shield SPF50PA++++ - 80 ml
Yadah Oh My Sun Protection Milk - 100ml

 

Pelle mista/grassa

Yadah Oh My Sun Protection Tone Up Base - 50ml
Purito Comfy Water Sun Block Spf 50+ - 60ml

 

Ricapitolando

  • La crema con protezione solare va scelta con SPF alto da 30 a 50 e va usata tutto l'anno
  • Va messa in grande quantità ovvero 2g per il viso e l'applicazione va ripetuta anche in base a quanto si rimane esposti al sole
  • Non va mai emulsionata con il prodotto precedente , quindi la pelle deve essere asciutta e il cosmetico messo nello step precedente ben assorbito, pena la diluizione del filtro e la scarsa efficacia della crema solare
  • In estate per chi si trucca, m anche tutto l'anno per chi non sopporta il doppio passaggio di crema,  un suggerimento potrebbe essere usare una parte di crema solare e poi una volta evaporata una parte di bb cream ( che deve avere  filtro solare)  perchè mettere 2g di bb cream è praticamente impossibile, in questo caso si possono usare anche le creme solari coreane tone up ovvero che sono delle ottime basi trucco con effetto uniformante e matt
  • pelli che non tollerano la crema idratante + la crema solare possono fare un unico step e preferire la crema con protezione solare che diventerà una crema idratante e protettiva tanto gli attivi li abbiamo già messi negli step precedenti quindi ora il focus è sulla funzione antiage ovvero contrastare l'invecchiamento causato sau raggi solari, ovviamente scegliendola più idonea al tipo di pelle
  • alla sera dopo l'applicazione abbondante e ripetuta di crema solare consiglio di pulire il viso molto accuratamente come se foste truccate ovvero sempre meglio un double cleansing ( doppio lavaggio) oppure un 2 in1 e poi un tonico da dischetto o i dischetti esfolianti imbevuti.


 

 

I pingback sono aperti.

URL del Trackback

Nessun commento.

Pubblica il tuo commento